Archivio tag: ipoacusia

Due geni, due tipi di proteine ​​e due tipi di ipoacusia

Leonardo Tei nessun commento

La ricerca medica nel campo della sordità ha dimostrato come la perdita uditiva differisca a seconda delle proteine ​​che vengono a mancare. I ricercatori della facoltà di medicina dell’Università del Minnesota hanno acquisito una panoramica di come possono verificarsi diversi tipi di perdita dell’udito legata all’età negli esseri umani. I

Sordità da rumore? Rischio elevato per gli uomini rispetto alle donne

Leonardo Tei nessun commento

TV e radio, aerei e ingorghi stradali: la colonna sonora della vita è, a volte, troppo rumorosa. Una nuova ricerca suggerisce che gli uomini devono essere più attenti nel mantenere il volume basso. Nel primo studio dei dati demografici sull’ipoacusia indotta dal rumore (NIHL) , i ricercatori hanno scoperto che

Un bambino su 20 è ipoacusico

Leonardo Tei nessun commento

La perdita dell’udito anche solo di un orecchio danneggia la capacità di comprendere e di usare il linguaggio. Uno studio della Scuola di Medicina dell’Università di Washington a St. Louis afferma che quando i bambini iniziano la scuola, uno su 20 ha già una certa perdita dell’udito da un orecchio. La perdita

Artrite reumatoide e Perdita di udito

Leonardo Tei 2 commenti

Uno studio, che ha valutato l’associazione di danneggiamento dell’udito e artrite reumatoide (AR), ha evidenziato che i pazienti con artrite reumatoide hanno un rischio maggiore di ipoacusia durante il loro corso della malattia rispetto alle persone sane.

Il Rumore danneggia l’udito dei Bambini non ancora nati.

Leonardo Tei nessun commento

L’esposizione al rumore durante la gravidanza aumenta il rischio di dare alla luce un bambino con problemi di udito. Uno studio svedese ha dimostrato che il rumore, soprattutto sul luogo di lavoro, può danneggiare l’udito del feto durante la gravidanza. Il rischio di perdita dell’udito aumenterebbe fino all’ 80%. La

Cuffie intraauricolari e Perdita di Udito

Leonardo Tei nessun commento

Un recente studio ha dimostrato che ascoltare frequentemente musica in cuffie intraauricolari può far perdere fino al 90% delle fibre nervose cocleari che permettono di trasmettere i suoni al cervello. I ricercatori della Eaton Peabody Laboratory della Harvard Medical School negli Stati Uniti hanno scoperto che la perdita del 90% delle fibre nervose cocleari non

Le 10 peggiori professioni per l’udito!

Leonardo Tei nessun commento

Al momento di scegliere la carriera, non si pensa al fatto che un certo numero di professioni può mettere a serio rischio il vostro udito, causandone un peggioramento dovuto al rumore. L’esposizione a suoni sopra agli 85dB per lunghi periodi è considerato dannoso e può causare una grave perdita di udito

Suonare uno strumento migliora l’udito

Leonardo Tei nessun commento

Uno studio condotto dalla prof. di neurobiologia, fisiologia e otorinolaringoiatria Nina Kraus presso la Northwestern University, Illinois negli Stati Uniti, ha rilevato che tra le persone con una determinata perdita dell’udito, i musicisti riuscivano a individuare, processare e ricordare meglio i suoni. Praticamente chi dispone di una perdita uditiva ma suona anche uno

Difficoltà di Apprendimento e Ipoacusia

Leonardo Tei nessun commento

La difficoltà di apprendimento può avere numerose cause. Oltre ai problemi comportamentali, neurologici o psicologici, devono essere sempre tenuti in considerazione i problemi di udito e la ipoacusia. Secondo uno studio pubblicato sul British Journal of Healthcare Assistants, almeno il 40% delle persone, bambini e giovani, con difficoltà di apprendimento

Apnee nel sonno e perdita di udito

Leonardo Tei un commento

La sindrome delle apnee ostruttive nel sonno – o cosiddetta OSAS – non influenza soltanto la qualità del vostro sonno. Uno studio ha scoperto che questo frequente disturbo può essere legato alla perdita di udito. La OSAS è un disturbo del sonno che causa una pausa nella respirazione, appunto una

Insegnanti e perdita di udito

Leonardo Tei nessun commento

Secondo una ricerca americana gli insegnanti sperimentano, in misura maggiore rispetto ad altre professioni, una perdita dell’udito. Purtroppo molti non ricorrono al medico per farsi curare. Lo studio, condotto da Wakefield Research negli USA, dimostra che il 15% degli insegnanti americani hanno una perdita uditiva. Le altre categorie di lavoratori sono

Vivi più a lungo – Indossa gli Apparecchi Acustici!

Leonardo Tei nessun commento

Uno studio islandese ha dimostrato il legame tra problemi di udito e vista con la mortalità. La ricerca ha mostrato che gli uomini più anziani con solo perdita dell’udito o sia con perdita dell’udito che problemi di vista hanno un rischio maggiore di morire, tenendo in considerazione un periodo di cinque anni

Cerca nel sito