Archivio tag: ipoacusia

Cause di perdita dell’udito nell’adulto

Leonardo Tei nessun commento

In questo lungo articolo esamineremo le cause dell’ipoacusia, un disturbo cronico comune che aumenta all’aumentare dell’età, insieme ad una breve discussione sulla presentazione e gestione delle singole condizioni. Divideremo le cause in 3 gruppi a seconda che colpiscano l’orecchio esterno, quello medio o quello interno.

Cause di perdita di udito improvvisa

Leonardo Tei nessun commento

Ricercando le cause di una improvvisa perdita dell’udito, si può scoprire un’eziologia definita. Molto spesso, però, la causa è idiopatica, cioè non ne viene trovata o non se ne conosce la causa. Nel caso di una eziologia definita, bisogna ricordare che la perdita di udito improvvisa generalmente può e non

Perdita dell’udito improvvisa: definizione e epidemiologia

Leonardo Tei nessun commento

In questo articolo cercheremo di spiegare cosa si intende per perdita di udito improvvisa e la sua epidemiologia.

D-Metionina per ridurre la perdita di udito indotta dal rumore

Leonardo Tei nessun commento

Uno studio della Southern Illinois University ha concluso la fase 3 sulla sperimentazione di D-Metionina contro la perdita indotta dal rumore e sembra essere una terapia efficace.

Possibile farmaco contro la perdita dell’udito neurosensoriale: FX-322

Leonardo Tei 3 commenti

La perdita dell’udito neurosensoriale rappresenta circa il 90% di tutti i casi di perdita dell’udito. Un nuovo trial clinico con base a San Antonio, negli USA, ha valutato la sicurezza di FX-322 della Frequency Therapeutics, il nuovo farmaco in questione, somministrato come singola iniezione intratimpanica in soggetti con anamnesi di

Due geni, due tipi di proteine ​​e due tipi di ipoacusia

Leonardo Tei nessun commento

La ricerca medica nel campo della sordità ha dimostrato come la perdita uditiva differisca a seconda delle proteine ​​che vengono a mancare. I ricercatori della facoltà di medicina dell’Università del Minnesota hanno acquisito una panoramica di come possono verificarsi diversi tipi di perdita dell’udito legata all’età negli esseri umani. I

Sordità da rumore? Rischio elevato per gli uomini rispetto alle donne

Leonardo Tei nessun commento

TV e radio, aerei e ingorghi stradali: la colonna sonora della vita è, a volte, troppo rumorosa. Una nuova ricerca suggerisce che gli uomini devono essere più attenti nel mantenere il volume basso. Nel primo studio dei dati demografici sull’ipoacusia indotta dal rumore (NIHL) , i ricercatori hanno scoperto che

Un bambino su 20 è ipoacusico

Leonardo Tei nessun commento

La perdita dell’udito anche solo di un orecchio danneggia la capacità di comprendere e di usare il linguaggio. Uno studio della Scuola di Medicina dell’Università di Washington a St. Louis afferma che quando i bambini iniziano la scuola, uno su 20 ha già una certa perdita dell’udito da un orecchio. La perdita

Artrite reumatoide e Perdita di udito

Leonardo Tei 2 commenti

Uno studio, che ha valutato l’associazione di danneggiamento dell’udito e artrite reumatoide (AR), ha evidenziato che i pazienti con artrite reumatoide hanno un rischio maggiore di ipoacusia durante il loro corso della malattia rispetto alle persone sane.

Il Rumore danneggia l’udito dei Bambini non ancora nati.

Leonardo Tei nessun commento

L’esposizione al rumore durante la gravidanza aumenta il rischio di dare alla luce un bambino con problemi di udito. Uno studio svedese ha dimostrato che il rumore, soprattutto sul luogo di lavoro, può danneggiare l’udito del feto durante la gravidanza. Il rischio di perdita dell’udito aumenterebbe fino all’ 80%. La

Cuffie intraauricolari e Perdita di Udito

Leonardo Tei nessun commento

Un recente studio ha dimostrato che ascoltare frequentemente musica in cuffie intraauricolari può far perdere fino al 90% delle fibre nervose cocleari che permettono di trasmettere i suoni al cervello. I ricercatori della Eaton Peabody Laboratory della Harvard Medical School negli Stati Uniti hanno scoperto che la perdita del 90% delle fibre nervose cocleari non

Le 10 peggiori professioni per l’udito!

Leonardo Tei nessun commento

Al momento di scegliere la carriera, non si pensa al fatto che un certo numero di professioni può mettere a serio rischio il vostro udito, causandone un peggioramento dovuto al rumore. L’esposizione a suoni sopra agli 85dB per lunghi periodi è considerato dannoso e può causare una grave perdita di udito

Cerca nel sito