Archivio tag: cura

D-Metionina per ridurre la perdita di udito indotta dal rumore

Leonardo Tei nessun commento

Uno studio della Southern Illinois University ha concluso la fase 3 sulla sperimentazione di D-Metionina contro la perdita indotta dal rumore e sembra essere una terapia efficace.

Steroidi per via orale ad alto dosaggio nella perdita improvvisa dell’udito neurosensoriale

Leonardo Tei nessun commento

In Aprile 2017 l’University of Colorado, Denver, ha iniziato un trial clinico per studiare l’effetto di cortisonici ad alto dosaggio per via orale contro la perdita improvvisa di udito neurosensoriale.

Il ruolo della segnale Notch nella funzione delle cellule sensoriali cocleari

Leonardo Tei nessun commento

I sei organi sensoriali dell’orecchio interno dei mammiferi sono responsabili per l’udito e l’equilibrio. Le cellule ciliate meccanosensoriali, le cellule di supporto e i neuroni gangliari a spirale sono tre tipi di cellule essenziali che compongono le regioni sensoriali dell’orecchio interno. La perdita dell’udito è comunemente causata da un danno

Aggiornamento sperimentazione CGF166: Fase 1/2 completata

Leonardo Tei 3 commenti

COMPLETATO: Novartis ha completato la Fase 1/2 di CGF166, una possibile terapia genica per l’orecchio interno contro la perdita dell’udito

Un farmaco per una terapia mirata della sordità

Leonardo Tei nessun commento

La perdita uditiva aumenterà con l’invecchiamento della popolazione e numerose ricerche hanno dimostrato che l’ipoacusia potrebbe raddoppiare nei prossimi 40 anni. Per questo il modo della ipoacusia è un tema caldo e attuale e l’attenzione che riceve è in aumento. Un articolo di aprile 2018 è stato pubblicato anche nel

Terapia genica della Sordità: alcuni chiarimenti

Leonardo Tei 4 commenti

La terapia genica della sordità è un importante tema attuale. I dubbi e le domande sono molte. Come molte sono le speranze riposte. Con questo articolo cerchiamo di chiarire come si svolge la sperimentazione di un farmaco. Il cammino verso la terapia genica della sordità è stato intrapreso per la

L’ acufene può essere curato?

Leonardo Tei nessun commento

Molti chiedono se il tinnito o acufene può essere curato. Come si può fermare questa fastidioso ronzio? Esiste un rimedio?

Nuove scoperte sul mondo degli Acufeni

Leonardo Tei 4 commenti

Un gruppo di ricerca globale ha fornito nuove conoscenze su come acufeni e iperacusia potrebbero svilupparsi e mantenersi nel cervello. Le cause del tinnito sono ancora in gran parte sconosciute.

Come (con)vivere con l’Acufene

Leonardo Tei nessun commento

Vivere con l’acufene, o meglio convivere con esso, può essere difficile. Ecco alcuni semplici consigli che possono aiutare contro il costante e fastidioso rumore:

Il Rumore danneggia l’udito dei Bambini non ancora nati.

Leonardo Tei nessun commento

L’esposizione al rumore durante la gravidanza aumenta il rischio di dare alla luce un bambino con problemi di udito. Uno studio svedese ha dimostrato che il rumore, soprattutto sul luogo di lavoro, può danneggiare l’udito del feto durante la gravidanza. Il rischio di perdita dell’udito aumenterebbe fino all’ 80%. La

Il Cervello può influenzare l’Acufene

Leonardo Tei 2 commenti

Le persone con acufene si distinguono normalmente in due gruppi. Coloro che soffrono molto questa condizione  e coloro che vengono meno infastiditi dai sintomi dell’acufene stesso. Questo ultimo gruppo  utilizza, secondo una recente ricerca, differenti regioni del cervello durante l’elaborazione di informazioni emotive.

Suonare uno strumento migliora l’udito

Leonardo Tei nessun commento

Uno studio condotto dalla prof. di neurobiologia, fisiologia e otorinolaringoiatria Nina Kraus presso la Northwestern University, Illinois negli Stati Uniti, ha rilevato che tra le persone con una determinata perdita dell’udito, i musicisti riuscivano a individuare, processare e ricordare meglio i suoni. Praticamente chi dispone di una perdita uditiva ma suona anche uno

Cerca nel sito