oticon

Oticon è un’azienda che da circa 100 anni opera nel settore audiologico, distribuendo le proprie soluzioni acustiche in tutto il mondo.
Oticon si è impegnata giorno dopo giorno nella creazione di apparecchi acustici all’avanguardia adatti a soddisfare le esigenze, gli interessi e lo stile di vita di ogni persona.

L’obbiettivo primario di Oticon è quello di sviluppare nuove soluzioni audioprotesiche che garantiscano all’utente qualità di ascolto, prestazioni ed affidabilità sempre maggiori.

Solo in questo modo è possibile aiutare le persone a vivere attivamente.

Gli apparecchi acustici Oticon dispongono della tecnologia BrainHearing, progettata per aiutare il cervello nella rielaborazione dei suoni, con il minimo sforzo. Tutto ciò consente di:

  • Organizzare i suoni e orientarsi nell’ambiente circostante.
  • Ascoltare meglio anche in situazioni complesse.
  • Comprendere le conversazioni, parteciparvi e decidere su cosa focalizzare l’attenzione.
  • Ascoltare secondo le sue preferenze personali.

La tecnologia BrainHearing si basa su quattro funzionalità fondamentali:

Speech Guard E

Esalta la nitidezza della voce in modo da poter capire le parole senza sforzo, in ogni situazione, tutto il giorno.

Spatial Sound

Lo Spatial Sound supporta la naturale capacità del cervello a localizzare la provenienza dei suoni anche in ambienti rumorosi e ci permette di concentrarsi su ciò che è più importante per noi.

Free Focus

Il Free Focus aiuta il cervello a focalizzarsi e a distinguere i suoni più importanti. In tal modo ci consente di spostare facilmente la nostra attenzione da una conversazione ad un’altra.

YouMatic

YouMatic è uno strumento in grado di personalizzare i suoi apparecchi acustici in base alle sue preferenze ed esigenze uditive personali.

Vediamo ora quali sono gli apparecchi acustici Oticon presenti nel mercato.

Alta2

Versione “modernizzata” degli apparecchi della famiglia Alta, che presentano l’innovativa tecnologia BrainHearing.

Nera2

Versione “modernizzata” degli apparecchi della famiglia Nera, che presentano l’innovativa tecnologia BrainHearing.

Ria2

Versione “modernizzata” degli apparecchi della famiglia Ria, che presentano l’innovativa tecnologia BrainHearing.

Alta

Famiglia di apparecchi che spazia dai nuovi intrauricolari ultraminiaturizzati ad un ampio ventaglio di modelli retroauricolari, con una gamma di colori tale da soddisfare tutti i gusti e il desiderio; adatti alla maggior parte di perdite uditive.

Nera

Soluzione di apparecchi, che va dai modelli intrauricolari a quelli retroauricolari, di fascia intermedia, creata per soddisfare le esigenze uditive, adattandole allo stile di vita, permettendo così di interagire in modo naturale e confortevole.

Ria

Gruppo di apparecchi che coprono la maggior parte di ipoacusie, in quanto disponibili in diversi modelli (retroauricolari e intrauricolari). Soddisfano le esigenze sonore individuali, aiutandovi anche nelle situazioni di ascolto più difficili.

Get

Famiglia di apparecchi acustici Entry Level, disponibile in vari modelli e colori, e con caratteristiche tecniche di base che aiutano comunque nelle situazioni difficili di ascolto.

Chili

Soluzione retroauricolare di potenza, leggero ma robusto, adatto alle persone con perdite uditive rilevanti, di entità da moderata-severa a profonda.

Sensei

Apparecchio retroauricolare (disponibile nella versione BTE e RITE, in una vasta gamma di colori) progettato per aiutare i bambini con difficoltà uditive, adattandosi alle esigenze individuali in ogni fase evolutiva della loro infanzia e crescita.

Grazie inoltre al nuovo sistema di connessione wireless ConnectLine vi è ora la possibilità di ascoltare senza più nessuna fatica la Tv, ascoltare musica, parlare comodamente al telefono fisso o al cellulare e sentire con piacere anche nelle situazioni ambientali più difficili.

 

 

Condividi : Share on FacebookTweet about this on Twitter

Dott. Lucia Bigiarini

Foto dell'autore
Sono Tecnico Audioprotesista, ho conseguito la laurea presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Siena. In Italia ho lavorato in una delle aziende audioprotesiche più attive a livello mondiale nella commercializzazione di soluzioni uditive. Attualmente lavoro come Audioprotesista per un'azienda austriaca.

1 Commento

Nathan Garcia8 dicembre 2015 alle 20:18

brilliant usage of words inside the article, it in reality did help when i was reading

 Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Cerca