Audéo V, il nuovo apparecchio acustico appartenete alla famiglia RIC (Ricevitore nel condotto) della Phonak; ancora più piccolo e con una tecnologia ancora più innovativa, adatto a perdite uditive da lievi a gravi.

Questo apparecchio è disponibile in quattro diversi modelli:

  • Phonak Audéo V-10 (batteria di tipo A10), il più piccolo in dimensione tra i quattro modelli.
  • Phonak Audéo V-312  (batteria di tipo A312)
  • Phonak Audéo V-312T  (batteria di tipo A312),  ha le funzioni Telecoil e EasyPhone per un miglior ascolto al telefono.
  • Phonak Audéo V-13  (batteria di tipo A13), l’unico di grandezza leggermente superiore rispetto agli altri.

Tutti e quattro i modelli Phonak Audéo V possono essere abbinati a tre tipi di ricevitore (altoparlante) esterni scelti a seconda della perdita uditiva da recuperare, cioè:

  • Standard xReceiver, per sordità da lievi a moderate,
  • Power xReceiver, per sordità da lievi a severe, 
  • SuperPower xReceiver, per sordità da moderate a severe.

In base alle vostre esigenze e al consiglio del vostro audioprotesista di fiducia, potrete poi scegliere tra quattro diversi livelli di prestazione, che vi daranno la possibilità di affrontare una ampia varietà di situazioni, dalle giornate ventose al rumore del traffico.

  •  Essential (V30) con 8 canali di regolazione e importanti funzionalità come SoundRecover, WhistleBlock, NoiseBlock.
  • Standard (V50) con le stesse funzionalità di base del livello Essential (V30), ma in più  DuoPhoneFlexControlFlexVolume e Real Ear Sound per una acustica più naturale; 12 canali di regolazione, 1 programmi manuali e 3 programmi automatici: Confort nel Rumore, Parlato nel Rumore e Situazione di Quiete, vi aiuteranno in situazioni dove prevale il rumore di sottofondo o proveniente dal dietro creando un ambiente di ascolto confortevole.
  • Advanced (V70) (stesse caratteristiche di base Essential V30 e Standard V50) con StereoZoom e ZoomControl , WindBlock  e Sound Relax, che attenua i rumori forti improvvisi (es. porta che sbatte o rumore delle stoviglie);  16 canali di regolazione, 3 programmi manuali tra cui l’innovativo “Parlato a 360°” che seleziona automaticamente la provenienza del parlato e invia il suono vocale da un orecchio all’altro, migliorando l’intelligibilità del parlato, senza avere la necessità di guardare in faccia chi parla e 4 programmi automatici.
  • Premium (V90) (stesse caratteristiche di base Essential V30 e Standard V50 e Advanced V70) con EchoBlock e UltraZoom; 20 canali di regolazione, 4 programmi manuali, tra cui lo Speech in Wind e 7 programmi automatici tra cui Comfort in ambiente riverberante che attenua l’effetto eco in ambienti riverberanti come i grandi edifici pubblici, e Parlato in Auto che senza fatica vi farà godere anche la conversazione in macchina.

Su tutti e quattro i livelli di performance troviamo altre funzioni comuni come:
Tinnitus Balance noise generator che altro non è che un generatore di rumore che aiuta a gestire l’acufene in ambienti tranquilli,
WhistleBlock,
NoiseBlock,
Quick Sync
e gli innovativi auto Adattamento  (questa funzione viene utilizzata per aumentare automaticamente l’amplificazione mentre viene utilizzato l’apparecchio acustico) e AOV (che riduce al minor livello possibile la sensazione di occlusione nel condotto uditivo).

N.B.
Voglio farvi notare che più è alto il numero dei canali di regolazione, più è accurata la taratura dell’ apparecchio da parte dell’ audioprotesista. Allo stesso tempo più sono i programmi manuali, più sono le situazioni che l’utilizzatore stesso può gestire manualmente, passando, per esempio, da una regolazione adatta agli spazi aperti ad una adatta ad un teatro.

Gli apparecchi Phonak Audéo V sono tutti resistenti Water Resistant (resistenti all’acqua) e disponibile in vari colori abbinabili al vostro colore di capelli o alla vostra carnagione, insomma adatti ad ogni stile di vita!

Dott. Lucia Bigiarini

Foto dell'autore
Sono Tecnico Audioprotesista, ho conseguito la laurea presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Siena. In Italia ho lavorato in una delle aziende audioprotesiche più attive a livello mondiale nella commercializzazione di soluzioni uditive. Attualmente lavoro come Audioprotesista per un'azienda austriaca.

3 Commenti

Attilio Bortoli5 novembre 2016 alle 14:20

Buongiorno Dott.sa Bigiarini, ho trovato giusto in tempo questo suo sito prima di decidere quale protesi acquistare. dopo averne provate 4 tipola mia scelta viene tra due modelli top : phonak Audeo V 90 13 e Siemens Pure 7bx Binax , a prima vista la diversità è nella batteria, mentre la tecnologia alquanto elevata mi sembra alla pari.
ora io dovrei fare questa scelta tuttavia della phonak ho provato le protesi V 70 312 le siemens non ho fatto prova ma mi sono state proposte in opsione alle V 90 per il vantaggio di tempi di consegna e possibilità di regolazione wireless diretta dallo smartphone . al primo non tengo in considerazione per 5/6 giorni di differenza sulla consegna, per il secondo penso che tuttavia che acuistando l’accessorio relativo posso sopperire anche alle telefonate durante la guida anche se poche.
Ho notato che esercita per una azienda svizzera, immagino il marchio, del quale propendo l’ago della mia bilancia, tuttavia se mi delucida di un suo parere la ringrazio di cuore. Attilio

    Lucia Bigiarini28 febbraio 2017 alle 11:10

    Salve Sig. Attilio.
    Phonak e Siemens sono sicuramente due marchi di qualità nel mondo delle protesi acustiche.
    Entrambe, oltre ad avere ottimi apparecchi, presentano accessori utilissimi per agevolare la vita quotidiana come ad esempio accessori per la TV, per il telefono o semplicemente telecomandi che consentono di gestire il volume autonomamente.
    Gli apparecchi di cui parla sopra sono, come dice lei, modelli top e le differenze sono veramente minime. Le consiglio di valutare bene anche le sue esigenze prima di decidere per l’una o l’altra.

ciro13 marzo 2017 alle 14:56

Gentilissimi,

A mio padre e’ stato suggerito di portare le Phonak v 30, per ora siamo in prova per 15 giorni il prezzo richiesto per la coppie e’ di 2500 euro,. Ho visto che in Uk il prezzo e’ decisamente inferiore parlaimo di circa 1500 euro. Posso sapere se ci sono distributori o punti vendita in Italia per apparecchi acustici Phonak?

Saluti

Ciro

Rispondi a Lucia Bigiarini Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Cerca nel sito